martedì 18 novembre 2014

LA MUSICA DI SKY DI Ezio Saia - MUSICA

La musica di Sky  

La musica di Sky! Troppo balletto. Vanno bene i balletti su grandi musiche. Stravinskij, Prokofiev (o come diavolo si scrive),  Tchaicovsky ma i balletti di sconosciuti su musica sconosciuta? 
E poi troppi virtuosi. I virtuosi tendono troppo a esibirsi. E quindi non grande musica, non grande poesia ma musica difficile da eseguire dove possono mostrare la loro suprema, geniale intelligenza di virtuosi.
Ma sono comunque esecutori. Magari geniali, ma esecutori! E io, come molti, non essendo uno del mestiere, non essendo un esperto ma solo un dilettante che va a orecchio, non apprezzo né la grande interpretazione né il tipo di musica suonata che, come ho detto, non è, in genere, grande musica ma musica da virtuosi e sconosciuta a dilettanti e amatori come me.

Meglio passare su You Tube e vederla lì la grande musica da ballo. Perlustro ed ecco che trovo Petruska, (chissà come si scrive) il burattino, la più bella musica scritta da Stravinskij.