martedì 16 settembre 2014

ALLEN - CINEMA - Ezio Saia


ALLEN 

Gli ultimi film di Allen? Brutti e noiosi. Anche Sogni e delitti che però non è così disastrato come le passeggiate a In Italia, a Parigi, in Spagna. Brutto cinema davvero brutto e noioso. Dove è finito l’Allen di Manhattan e di Io e  Annie?  E l’Allen comico di Prendi i soldi e scappa?

In realtà Sogni e delitti un grande pregio lo ha. Nella colonna sonora si sente praticamente metà del secondo atto dell’Otello, “Un dì felice eterea” dalla Traviata, Una furtiva lacrima, un pezzo del secondo atto del Tell.