giovedì 11 settembre 2014

I Professoroni dell'accademia che decidono i NOBEL

 IL nobel e i professoroni   LETTERATURA


CERVELLO DI PROFESSORONE

Leggiti l’elenco dei premi Nobel. di quei premi attribuiti da quei sommi cervelli, da questi professoroni dell'Accademia svedese che giudicano dall’alto della loro dottrina! Dall'alto del loro sapere morale, dall'alto della loro idealità civile. Altezze da capogiro! Loro possono aspettare anche venti o trent’anni e giudicare da una prospettiva temporale al di là delle mode e dei consumi… Eppure... Succede così? Neanche per sogno! I cretini sono così pieni di sé e della loro funzione da ritenere che i loro principi siano universali ed eterni mentre invece sono i banali paradigmi della cultura egemone del loro tempo. Così premiano Carducci perché neoclassico e mangiapreti ai tempi del neoclassico e dei mangiapreti, così premiano Quo Vadis, così premiano Kipling, fermo credente della funzione civilizzatrice dell’occidente nei tempi della creduta assoluta egemonia culturale dell’Occidente così non premiano Joyce, Celine, Borges…